Manjaro Linux prepara un laptop da gaming con AMD Ryzen

Grazie alle compagnie System76, Purism, Pine64, Dell, Tuxedo, il mercato dei laptop Linux è in fortissima crescita ed il team di Manjaro Linux ha deciso di sfruttare la cosa iniziando a lavorare ad un proprio portatile.

A dir la verità non è la prima volta che ci prova. Il primo tentativo è stato nel 2017, in collaborazione con Station X, il Manjaro Spitfire. Com’è andata? Considerando che Station X pare scomparsa dalla faccia della terra e che non ci sia praticamente alcun aggiornamento per quanto riguarda Spitfire, si direbbe malissimo.

Non è chiaro cosa sia andato storto ma il flop non li ha fermati e qualche tempo fa sull’account Twitter di Manjaro Linux, è comparso un breve teaser in cui si vede un gameplay su un laptop con Manjaro ed il commento è molto chiaro:

Solo un coming soon che non sappiamo nemmeno quanto potrebbe essere soon visto che, al momento, non è dato sapere nemmeno una specifica tecnica, anche di massima.

Manjaro è spesso segnalata come migliore distro da gaming (BTW: it uses Arch) ed è stata scelta anche, per esempio, da Pine64 che la preinstalla sul suo Pinebook Pro, dunque scegliere di buttarsi nel mercato gaming potrebbe essere sensato.

Inoltre, la scelta di buttarsi su AMD Ryzen lo è ancora di più visto che, come è ormai noto, AMD sta dedicando un team di sviluppatori solo per la parte di Kernel Linux, per velocizzare lo sviluppo di driver compatibili.

Che possa essere davvero un new hoRyzen per il gaming su Linux?

Affascinata sin da piccola dai computer (anche se al massimo avevo un cluster di Mio Caro Diario), sono un'opensourcer per caso, da quando sono incappata in Mandrake. Legacy dentro. Se state leggendo un articolo amarcord, probabilmente l'ho scritto io.

Tags: , , , , ,