Elena Metelli

Richard Stallman visto da Psychology Today

A seguito di una recente intervista al fondatore della Free Software Foundation, Richard Stallman, da parte di Bryan Landuke, riguardante la questione DRM, è riemerso un articolo di Psychology Today che descrive la missione di Stallman per “salvarci da una rete di spyware… e da noi stessi”. Secondo Stallman, nel momento in cui si utilizza del…
Read more

Android: 410 app con backdoor (e sono su Google PlayStore!)

Arriva dall’Università del Michigan un nuovo allarme riguardante la sicurezza di Android e dell’utilizzo illegittimo che viene fatto delle “open door”, porte di rete aperte necessarie per far passare il traffico in entrata ed in uscita. I ricercatori hanno testato oltre 1600 app presenti su Google PlayStore che utilizzano queste porte: ben 410 risultano non…
Read more

IoT e malware: BrickerBot

Con la diffusione dei dispositivi IoT si stanno moltiplicando in maniera esponenziale anche gli attacchi a questo tipo di dispositivi, sempre più spesso estremamente vulnerabili. BrickerBot è un nuovo malware individuato da Radware agli inizi di aprile che, a differenza di malware come Mirai che puntano a rendere il dispositivo parte di una botnet, causa un…
Read more

Init Freedom: rilasciata Devuan 1.0.0 RC

Abbiamo seguito sin dall’inizio il progetto Devuan, dall’annuncio nel dicembre 2014, alla prima beta nell’aprile del 2016 sino al secondo compleanno del progetto. Bene, dopo oltre due anni di lavoro da parte del gruppo VUA (Veteran Unix Admins) e’ stata rilasciata la release candidate! La distribuzione è basata su Debian Jessie, ed il principale presupposto è quello di essere systemd-free, mantenendo sysvinit…
Read more

Dmitry Bogatov, matematico e sviluppatore Debian, è stato arrestato

Dmitry Bogatov, un insegnante di matematica presso l’università di Mosca, nonché sviluppatore di Debian e sostenitore del Free Software, è stato arrestato all’inizio di aprile con l’accusa di aver postato online materiale che incitava ad organizzare sommosse nel centro di Mosca e successivamente di essere egli stesso l’organizzatore delle proteste, il tutto mediante l’aiuto di alcuni…
Read more