Autore: Matteo Cappadonna

Il ritorno di TestPilot e la VPN in salsa Mozilla

Se usate il browser Firefox quasi sicuramente avete già sentito parlare di Test Pilot. Originariamente lanciato nel 2009 come un add-on del browser, tre anni fa è stato rinnovato come una sezione del sito che proponeva accesso in anteprima a feature o hack pensati dall’azienda (proprio qui era nato ai tempi Quantum, la versione più…
Read more

Lilu: un altro ransomware per il povero Linux

Ogni tanto ne salta fuori qualcuno e, purtroppo, come spesso accade ne veniamo a conoscenza troppo tardi. Basta fare una breve ricerca sul nostro portale per vedere che, sia che siano indirizzati a specifici device che più genericamente a specifiche feature, Linux non è esente dai ransomware ed anzi, con la sua diffusione -specialmente nei…
Read more

Rust: dai browser al kernel?

Di tanto in tanto si inizia a parlare di alcune cose che, potenzialmente, potrebbero cambiare la “visione base” di quello che è lo sviluppo sui sistemi. Dall’iniziale Assembly, usato oltre che per scrivere i vari BIOS, boot loader e firmware, negli anni ’60 ci furono i primi esperimenti per portare il supporto hardware a linguaggi…
Read more

Kali Linux 2019.3: diverse novità e versione mobile

In questi giorni è stata rilasciata la terza versione del 2019 della famosa distribuzione Kali Linux. Per chi ancora non la conoscesse, è un pacchetto completo di software, basato su Ubuntu, è specificatamente pensato per il penetration testing, ovvero contiene tutto il necessario per simulare attacchi ed exploit di vulnerabilità al fine di migliorare i…
Read more

Anche BT abbraccia il mondo open per il 5G

Alcuni mesi fa vi parlavamo di quanto l’uso di OpenStack e, più genericamente, di tecnologie open source sarebbe stato fondamentale per il colosso Americano AT&T per lo sviluppo e l’implementazione di reti 5G. Ovviamente non solo loro sono all’opera per il next-big-thing della connettività mobile, anche BT (British Telecom) sta lavorando in tal senso e…
Read more

Microsoft assume un veterano dell’OpenSource

Lo sappiamo, adesso Microsoft ama Linux e l’open source. Dal pubblicare il codice di diversi suoi software (da VSCode fino a Calcolatrice), a supportare e pubblicare le specifiche di exFAT (ne parlavamo qui), fino a distribuire un intero kernel Linux custom all’interno di WSL, l’azienda di Redmond è oramai chiaro che ha deciso di aprire…
Read more

IBM ci ha preso gusto: OpenPOWER sarà parte della Linux Foundation

Non sappiamo se è opera di un processo più lungo e radicato negli anni, se qualche Linux Evangelist di Red Hat si è dato molto da fare, se ha iniziato a vedere gli incredibili vantaggi che una politica di apertura può portare, o semplicemente se ci ha preso gusto, ma dopo gli annunci di poco…
Read more

KNOPPIX 8.6: Debian 10, ma senza systemd

Alcune distribuzioni sono considerate storiche, sia per la loro presenza da diversi anni che semplicemente perchè da esse bene o male ci siamo passati tutti. Una di queste è sicuramente KNOPPIX: da inizio degli anni 2000, se anche non la si era installata, quasi sicuramente la si aveva sempre in borsa come LiveCD avviabile; se…
Read more

System76 rende più semplice la gestione dei firmware sulle distro Debian / Ubuntu

Spesso parliamo di come bug dei software possono esporre i nostri sistemi ai più disparati malintenzionati. E spesso chiudiamo i nostri articoli con un bel “aggiornate, aggiornate, aggiornate!”. E’ curioso vedere come uno dei software che tendono ad essere aggiornati meno di frequente siano i firmware: vuoi per la storica complessità dell’operazione, vuoi per il…
Read more

KDE migliora l’integrazione delle applicazioni GTK3

Alcuni giorni fa vi parlavamo di come un nuovo e rinnovato accordo tra GNOME e KDE volto ad unificare l’effort verso il desktop Linux in generale potrebbe portare finalmente quello sprint che serve alla nostra piattaforma preferita. Che sia o meno parte di questo piano non è dato saperlo, ma in questi giorni è stato…
Read more