Tag: Amazon

Elastic cambia le licenze, duro scontro con Amazon AWS

Dallo spazio alle aule di tribunale, queste sono le frequentazioni che Elastic ha fatto nel corso degli ultimi anni.Scritto in Java, il sistema creato nel lontano 2011 da Shay Banon è diventato negli anni una suite di ottimi (se non i migliori) prodotti che il mercato possa offrire per la ricerca e l’analisi dei dati.Infatti…
Read more

Il progetto Docker, tra immagini LTS di Canonical e supporto Compose su Amazon ECS, è più vivo che mai

Quando Red Hat annunciò Red Hat Enterprise Linux 8, fra le altre una novità catturò l’attenzione di molti: la volontà di utilizzare Podman anziché Docker come motore per la gestione dei container. In quell’occasione più di qualcuno dette la tecnologia Docker in dirittura d’arrivo. Vuoi per la posizione predominante di Red Hat sul mercato (che…
Read more

Docker Hub ha limiti di banda? Nessun problema, Amazon AWS annuncia il proprio container registry pubblico!

Dopo il recente annuncio da parte di Docker Inc., l’azienda responsabile dello sviluppo di Docker recentemente acquisita da Mirantis, relativo all’introduzione di limiti nella banda disponibile per il Docker Hub, cioè il registry principale a cui sostanzialmente il mondo fa riferimento, AWS ha pensato di correre ai ripari. Non è difficile immaginare come nella maggioranza…
Read more

Bottlerocket di Amazon disponibile a tutti

Ad inizio anno vi parlavamo dell’abbandono da parte di Red Hat di CoreOS e di come con essa “morisse” una delle prime distribuzioni pensata dal basso per i container. Fortunatamente non tutto era perduto e, qualche giorno dopo, vi abbiamo parlato di Bottlerocket, una distribuzione pensata proprio allo stesso scopo messa in piendi nientemeno che…
Read more

Anche Amazon esce (per un anno) dall’industria AI del riconoscimento facciale. Ma perché allora viene criticata?

La questione del riconoscimento facciale automatico è salita recentemente alla ribalta, strascico delle polemiche innescate dal caso Floyd e dalle conseguenti manifestazioni di protesta. Tutte le aziende coinvolte in questa tecnologia, volenti o nolenti, sono state costrette a prendere posizioni chiare in merito. Poco tempo fa, parlando del progetto humanID avevamo accennato a come aziende…
Read more

Amazon presenta un server-storage per trasferimenti offline al suo cloud di piccole dimensioni: Snowcone

Il cloud oramai fa parte di qualsiasi infrastruttura, e la possibilità d’uso si fonda sulla disponibilità sempre più diffusa di connessioni a banda ultralarga.Ma anche con queste connessioni il trasferimento dei dati dai propri sistemi al cloud può richiedere molto tempo: la rete locale è (quasi sempre) più veloce di quella internet. Per questo, Amazon…
Read more

Anche Microsoft dopo Amazon ed IBM banna il riconoscimento facciale. E se la soluzione di tutto fosse l’OpenSource?

Quando abbiamo recentemente parlato del progetto humanID abbiamo anche citato, a compendio, il ritiro da parte di IBM dal business relativo alle tecnologie di riconoscimento facciale. Poteva sembrare una notizia da poco, ma come racconta Dan Meyer di sdxcentral, a quanto pare tutte le grosse corporation stanno prendendo una decisa posizione in merito alle tecnologie…
Read more

Il software di Amazon per il social distancing sarà OpenSource

Tramite un post su suo blog, Amazon ha annunciato un ambizioso progetto sviluppato per fronteggiare l’emergenza COVID-19: Distance Assistant. Si tratta di una soluzione che fa utilizzo dell’intelligenza artificiale per aiutare a mettere meglio in pratica le politiche di distanziamento sociale, nella sede di Amazon. Il nuovo strumento consente ai dipendenti di ottenere un feedback…
Read more

Amazon ascolta i programmatori OpenSource frustrati? A quanto pare, sì!

Richard H. Boyd, di mestiere programmatore di software open-source, è salito recentemente agli onori della cronaca per via di questo Tweet: Hey @awscloud, can we talk about your docs on GitHub? Every time someone complains about how bad the docs are, someone inevitably says "You can create a PR to fix it yourself", but there…
Read more

Il CEO di MariaDB accusa: Amazon e Oracle si cibano di OpenSource senza restituire alla community

Durante l’evento MariaDB OpenWorks, svoltosi nel distretto finanziario di Manhattan, Sejeeve Mohan, CEO di MariaDB, ha lanciato dure accuse nei confronti di alcune big company colpevoli, a suo dire, di sfruttare il codice open per i propri scopi senza però restituire nulla alla community. These companies […] are really abusing the license and abusing privilege,…
Read more