Marco Bonfiglio

Google propone un metodo universale per lo scambio delle descrizioni delle vulnerabilità

La sicurezza informatica è da qualche tempo il focus di molte iniziative. Non a caso, scorrendo questo stesso blog, vedrete una gran parte di notizie riguardanti bug o nuove funzionalità con in mente proprio la sicurezza del software. Spesso gli annunci sono fatti tramite il sistema CVE (Common Vulnerabilities and Exposures – Vulnerabilità ed esposizioni…
Read more

Fuchsia OS non è morto, tanto da essere distribuito nei prodotti di Google

Qualche tempo fa vi avevamo parlato di Fuchsia OS, un nuovo sistema operativo nato sotto dai laboratori della grande G ma pensato per essere usato su una grande varietà di dispositivi.La natura modulare del progetto e il fatto di essere completamente open-source cercavano proprio di garantire la più ampia possibilità di adozione immaginabile. L’anno scorso…
Read more

RotaJakiro, una backdoor segreta che attacca Linux, ha eluso l’identificazione antivirus per anni

La sicurezza dei propri sistemi è sempre importante, e non avere alcun intruso a bordo fa parte dei controlli normalmente implementati per poter garantire quella sicurezza. Insomma, la scansione antivirus rimane un classico.L’efficacia delle scansioni dipende dagli strumenti usati, tanto che la sensibilità (ovvero la capacità di identificare una minaccia) è il parametro più importante…
Read more

In arrivo Devuan 4 e Slackware 15 – senza systemd

Una consistente fetta degli utenti Linux non ha ancora digerito Sytemd, soprattutto quelli di più lungo corso, e questo fatto sta garantendo la sopravvivenza a progetti che adottano alternative.Uno di questi è Devuan (distribuzione basata su Debian, di cui abbiamo parlato spesso), che ha da poco rilasciato la prima release (la alpha, una sorta di…
Read more

Il linguaggio Rust sempre più vicino all’inclusione nel Kernel Linux

Miguel Ojeda, svilupatore e manutentore del Kernel Linux, ha pubblicato una RFC (Request for comments) – l’inizio di una discussione aperta – con argomento l’uso di un altro linguaggio per il oltre a C: proprio Rust. Con tanto di repository dedicato su GitHub. Il post è lungo e tecnico, e presenta sia i pro che…
Read more

Volete stamparvi un NAS opensource con Raspberry Pi 4?

I NAS (Network Attached Storage) possono essere descritti come dischi di rete. Per offrire più spazio e/o rindondanza usano più dischi in contemporanea, aggregati (per esempio RAID).Praticamente qualsiasi dispositivo su cui giri Linux può operare come NAS, e infatti non è un caso che sia uno degli usi casalinghi più comuni a cui dedicare un…
Read more

Grandi novità per ArchLinux che fornisce niente meno di… Un installer!

Chi segue il blog, e i miei articoli in particolare, saprà già che ho un certo interesse per Arch – non fosse che ne sono un utente soddisfatto.Ma devo riconoscere che per poterlo usare sono richieste conoscenze e abilità semplicemente non disponibili per un principiante. E, ad essere onesti, rimane un poco oltre anche per…
Read more

PHP sposta i sui repository git su GitHub

Che GitHub sia punto di riferimento per l’hosting di repository git non è affatto una novità, anzi. La piattaforma, pur essendo closed-source, è percepita come il luogo aspettato per gestire il codice di qualsiasi progetto open-source. Non è stato un caso che Microsoft abbia acquisito GitHub qualche anno fa, come parte della sua trasformazione da…
Read more

Rust fa capolino nel Kernel Linux

Nonostante i suoi 30 anni di vita, che nel mondo del software sono veramente tantissimi, il Kernel Linux continua la sua evoluzione anche con l’integrazione di tecnologie nuove. Comprese linguaggi di programmazione nuovi, come Rust. Come buona parte del software di quell’età, centrato sulle performance, il Kernel è scritto in C – che poi è…
Read more

Arch Linux potrebbe fornire una versione ottimizzata per CPU moderne

A inizio anno vi abbiamo raccontato della possibile decisione di Red Hat di alzare i requisiti minimi delle CPU (architettura x86, a 64 bit). L’obbiettivo è fornire prestazioni migliori, grazie all’efficenza superiore delle CPU moderne rispetto alle CPU più datate, fornite da istruzioni (funzioni) nuove non presenti nelle vecchie CPU. Phoronix ci racconta che anche…
Read more