Marco Bonfiglio

Jitsi: una piattaforma OpenSource di videoconferenza – Breve guida

In questa emergenza COVID19, le soluzioni di chiamate video via internet sono diventate fondamentali. In particolare qualunque riunione, sia di famiglia che di lavoro, è diventata virtuale, sostuita da una videoconferenza. Le soluzioni più usate sono Skype, Zoom (sulla cui sicurezza c’è stata qualche considerazione negativa) e Jitsi. Oggi vi parliamo di quest’ultima, facendo una…
Read more

Soluzioni per chat e videoconferenza OpenSource

Con l’emergenza COVID19 la videoconferenza è diventata essenziale. E ci sono varie piattaforme disponibili. Giusto per citarne alcune: Skype, Zoom, Teams, Hangouts… Perfino WhatsApp. A parte considerazioni su possibili costi, o sulle aspettative di privacy, avete visto cosa hanno in comune? Tutte closed-source. Possibile non ci sia niente di open-source? I più attenti avranno già…
Read more

WireGuard diventa stabile nel Kernel, anche di Android

Avevamo già dato la notizia dell’inclusione nel Kernel 5.6 di WireGuard, la soluzione VPN che ha fatto colpo su tutti, Linus compreso. Con il rilascio ufficiale del Kernel, WireGuard è arrivato alla versione 1.0, che tradizionalmente indica la stabilità del codice (e delle funzioni) e quindi il suo essere production ready, ovvero aver finito la…
Read more

F2FS potrà usare ZSTD per la compressione

Di sicuro la varietà di filesystem disponibili è ormai una caratteristica di Linux, e tale abbondanza è dovuta all’architettura del Kernel: piuttosto che integrare ogni filesystem internamente, è disponibile un’interfaccia standard (VFS – Virtual FileSystem) che l’implementazione del filesystem deve rispettare. In questa maniera lo sviluppo di filesystem alternativo diventa (relativamente) facile, mentre il Kernel…
Read more

Redox OS avrà il suo package manager (in Rust): pkgar

Solamente ieri abbiamo scritto di quanto sia caratterizzante un package manager per una distribuzione Linux, ed eccoci tornare a parlare dello stesso argomento. Questa volta però parliamo di un nuovo package manager per un nuovo sistema operativo. È di qualche giorno fa l’annuncio di un nuovo formato file per pacchetti, chiamato pkgar (package archive). Sono…
Read more

Novità per il package manager di Debian: rilasciato APT 2.0

Uno degli strumenti davvero importanti per il successo di una distribuzione Linux è il suo sistema di gestione dei pacchetti (package manager). Tanto fondamentale da poter associare un certo package manager ad una distribuzione (e tutte le sue derivate) e viceversa. Giusto per fare qualche esempio (ben conosciuto): apt (advanced package tool) di Debian, e…
Read more

Let’s Encrypt festeggia il miliardo di certificati (ma revocandone alcuni)

Abbiamo spesso sottolineato quanto l’uso di connessioni sicure sia essenziale al mondo d’oggi. E sicuramente quella più diffusa e usata è la connessione HTTPS, che prevede l’uso di certificati garantiti da un ente considerato sicuro: la Certificate Authority (CA) del certificato. In questi anni la CA più usata e diffusa è diventata sicuramente Let’s Encrypt,…
Read more

Vulnerabilità per il WiFi di molti dispositivi: Kr00k

Il Wi-Fi fa parte della nostra vita, ne è ormai imprescindibile. Quindi, una falla in questa tecnologia risulta – spesso – molto grave. Ecco perché il post pubblicato qualche giorno fa da ESET è piuttosto allarmante: i dispositivi impattati sono miliardi. Il colpevole? Alcuni chip per il Wi-Fi prodotti da Cypress e (dalla controllata) Broadcom.…
Read more

La Commissione Europea abbraccia l’opensource per le sue comunicazioni

E’ sempre un’ottima cosa quando una realtà molto visibile abbraccia l’utilizzo di una piattaforma open-source, soprattutto perchè introduce questo concetto a persone che, magari, non ne hanno mai sentito parlare e che, di conseguenza, potrebbero mostrarsi poi interessate ad esplorare questo vasto vasto mondo. Se poi questa realtà è così importante come la Commissione Europea,…
Read more

FSF vuole creare una nuova piattaforma per la gestione del codice GNU: forge.

Ogni progetto open-source fonda la propria esistenza nella gestione del codice sorgente, mettendolo a disposizione (hosting) e tenendo traccia (versioning) delle modifiche fatte man mano. Ma non basta: servono tool di collaborazione, per poter accogliere i contributi di chiunque, o avere segnalazioni di problemi (issue) e relative soluzioni (patch).E, magari, usare un solo prodotto che…
Read more