Tag: Cloud

Saturday’s Talks: ma le applicazioni pronte al cloud, scalabili, e sviluppate dai DevOp esistono?

Reduce dall’OpenStack day italia 2018 tenutosi ieri in quel di Roma ho la testa piena di informazioni. OpenStack, si sa, è una piattaforma, un trampolino, di fatto uno strumento per fornire l’infrastruttura sulla quale posizionare le proprie applicazioni e i propri servizi. Lo so, niente di nuovo sotto il sole in termini di definizioni. Infatti…
Read more

OpenSource e (ab)uso del software, perché nel cloud dovrebbe essere diverso?

Leggendo questo articolo di Salil Deshpande l’accusa appare chiara: le grandi compagnie che operano nel cloud, Amazon su tutte, stanno mangiando alle spalle del software open-source. Già perché i servizi offerti, nel caso specifico di Amazon gli AWS, sono basati su software open-source costato nulla, pertanto è chiaro, siamo di fronte ad un abuso, per…
Read more

Google aggiorna l’offerta cloud ed aggiunge Kubernetes

Durante la settimana scorsa Google ha annunciato un rifacimento ed un’estensione della sua piattaforma Cloud Launcer. Per chi non la conoscesse, questo sistema permette di scaricare sia software che interi stack applicativi da eseguire sul loro sistema cloud. Con il nuovo rebrand prenderà il nome di Google Cloud Platform Marketplace, ed abbreviato in “GCP Marketplate”;…
Read more

Red Hat annuncia rinnovate partnership con IBM e Microsoft. L’obiettivo? Container e cloud ibridi!

Sono molte, moltissime le notizie e le novità che emergono dal Red Hat Summit che si sta svolgendo a San Francisco. Abbiamo già trattato di Storage One, ed oggi ecco arrivare notizie del rinnovo di due delle più importanti collaborazioni fissate da Red Hat negli anni: quella con IBM e quella con Microsoft. Red Hat…
Read more

Il sistema operativo scelto nel Public Cloud? RedHat Enterprise Linux!

Un recente sondaggio, pubblicato e (giustamente) pubblicizzato da Red Hat, ha stabilito come per i carichi di produzione all’interno dei cloud pubblici la scelta del sistema operativo da parte degli operatori sia per la maggioranza la stessa: Red Hat Enterprise Linux. Oltre comunque ai dati in favore di Red Hat, tutti consultabili in questo pdf,…
Read more

Linux sta vincendo nelle infrastrutture Cloud

Che Linux sia molto utilizzato in ambito server non è una novità; sia come sistemi stand-alone, che per cluster, o per l’erogazione di cloud locali (con sistemi quali OpenStack), è la scelta vincente per tantissimi utilizzi differenti. Con lo spostarsi su cloud, e sistemi quali AWS cloud service di Amazon o Azure di Microsoft, sempre…
Read more

Il Cloud Computing, certo, ma sapete tutti cos’è l’Edge Computing?

Nuvole… Nuvole ovunque. Il cloud permea la quasi totale completezza delle discussioni IT, a volte a ragione, a volte a sproposito. Purché se ne parli, dicono. E noi oggi parliamo di Edge Computing. Il vero Cloud Computing, non il palliativo del sistema di virtualizzazione che la maggioranza dei manager IT immagina, si basa su due essenziali…
Read more

Microsoft e RedHat unite per i Container nel Cloud

Che la relazione tra Red Hat e Microsoft fosse qualcosa di più di un fuoco di paglia lo si è capito da parecchio. La convergenza verso il cloud che entrambe le aziende hanno dimostrato nel corso di quest’ultimo anno (e di cui abbiamo già parlato parecchio sul portale) ha azzerato le passate divergenze portando di…
Read more

Cloud privato OpenStack o cloud pubblico Amazon AWS? Ecco tre motivi (e mezzo) per scegliere il primo!

Abbiamo scovato un articolo interessante apparso l’ottobre scorso su forbes.com dal titolo 3 Reasons Why An OpenStack Private Cloud May Cost You Less Than Amazon Web Services (AWS), ossia tre ragioni per cui scegliendo il cloud privato (quindi gestito privatamente mediante i propri server) a dispetto del cloud pubblico (tipicamente comprando i servizi AWS di Amazon) si risparmia…
Read more

CISCO abbandona il cloud, c’è quindi da preoccuparsi?

L’annuncio secondo cui Cisco chiuderà entro marzo 2017 il progetto Intercloud, lanciato nel 2014 come una concorrente dei servizi di Amazon e Azure, e su cui l’azienda aveva investito qualcosa come un miliardo di dollari, ha colto molti di sorpresa. La motivazione pare decisamente semplice: With Microsoft, Amazon, Google, and even Facebook building their own…
Read more