Tag: Cloud

Cloud privato OpenStack o cloud pubblico Amazon AWS? Ecco tre motivi (e mezzo) per scegliere il primo!

Abbiamo scovato un articolo interessante apparso l’ottobre scorso su forbes.com dal titolo 3 Reasons Why An OpenStack Private Cloud May Cost You Less Than Amazon Web Services (AWS), ossia tre ragioni per cui scegliendo il cloud privato (quindi gestito privatamente mediante i propri server) a dispetto del cloud pubblico (tipicamente comprando i servizi AWS di Amazon) si risparmia…
Read more

CISCO abbandona il cloud, c’è quindi da preoccuparsi?

L’annuncio secondo cui Cisco chiuderà entro marzo 2017 il progetto Intercloud, lanciato nel 2014 come una concorrente dei servizi di Amazon e Azure, e su cui l’azienda aveva investito qualcosa come un miliardo di dollari, ha colto molti di sorpresa. La motivazione pare decisamente semplice: With Microsoft, Amazon, Google, and even Facebook building their own…
Read more

Canonical all’attacco delle immagini cloud non ufficiali

In un recente blog post Mark Shuttleworth, fondatore di Canonical, si è scagliato contro le immagini cloud di Ubuntu fornite da alcuni cloud provider spacciate per ufficiali, ma in realtà contenenti difetti e buchi di sicurezza. La disputa pare riferirsi ad uno specifico provider europeo, mai nominato. Ecco cosa afferma il papà di Ubuntu: We…
Read more

Dropbox abbandona Amazon e passa al suo cloud personale

Replacing all instances of the word “cloud” with “somebody else’s computer” might make organisations stop and think about the security implications of cloud computing. – Graham Culey Rimpiazzare tutte le istanze della parola “cloud” con “computer di qualcun altro” può far fermare le organizzazioni a riflettere riguardo le implicazioni di sicurezza del cloud computing –…
Read more

Microsoft aumenta il supporto cloud per Linux

Fino a poco tempo fa sembrava impossibile che Microsoft potesse fare qualcosa per “collaborare” con la community Linux. Di fatto, l’ex-CEO Steve Ballmer lo definì “un cancro”. Con l’attuale CEO Satya Nadella le cose sono cambiate parecchio ed, ultimamente, sempre più frequenti sono le notizie relative ad un’apertura di Microsoft nei confronti del sistema operativo…
Read more

Netflix: adesso è tutto sul cloud

È fatta. A partire dallo scorso mese di gennaio Netflix è tutto sul cloud Netflix funziona adesso attraverso Amazon Web Services (AWS), indispensabile per offrire ai gestori la massima scalabilità orizzontale, e agli utenti le migliori performance. La maggior parte dei servizi si trovava già nel 2015 sul cloud di Amazon, da allora è stato…
Read more

Microsoft Linux esiste, e non è un pesce d’aprile, si chiama Azure Cloud Switch

Era nell’aria da parecchio. L’avvicinamento, le dichiarazioni d’amore ed infine una distribuzione. Si chiama infatti Azure Cloud Switch e viene presentato da Microsoft con queste parole: The Azure Cloud Switch (ACS) is our foray into building our own software for running network devices like switches. It is a cross-platform modular operating system for data center networking…
Read more

DRBD9 è stato rilasciato: una rivoluzionaria release orientata al cloud

Chiunque abbia mai usato DRBD (Distributed Replicated Block Device), la tecnologia OpenSource di replica a blocchi via rete creata dall’azienda Linbit ormai quindici anni fa ed inclusa nel Kernel dal 2010, è arrivato a domandarsi: ma se volessi replicare su più di due nodi, come potrei fare? Infatti la tecnologia DRBD prevede che esistano due…
Read more

No Linux, no Docker, no cloud OS ? Riproviamoci.

Questo mondo è davvero troppo veloce: abbiamo appena conosciuto il mondo dei containers che già in giro si parla di …pensionarli ! Ecco che sulla scena si presenta osv.io : nuovo sistema operativo  scritto da zero (from scratch), open source,  ottimizzato per vari hypervisor e scritto per far girare applicazioni Linux, senza essere Linux ! OSv, scritto…
Read more

Ecco quali sono gli aspetti da tenere presente nel costruire il proprio Private Cloud con OpenStack

Quanto si parla di Private Cloud si intende un ambiente cloud ridotto, inferiore quindi al centinaio di macchine hypervisor, rispetto ai cosiddetti Public Cloud (come Amazon, Rackspace e via dicendo). Il Private Cloud è sostanzialmente l’erede degli ambienti virtualizzati o per meglio dire la sua naturale evoluzione. Le imprese utilizzano gli strumenti per la virtualizzazione…
Read more