Marco Bonfiglio

Google regala un nuovo encoder ETC2

Google ha sempre qualcosa in via di sviluppo, che spesso rigurarda la gestione o compressione di video ed immagini (per esempio WebP e WebM); oggi parliamo di una tecnologia fondamentale ma poco conosciuta: la compressione delle texture. Qualche videogiocatore potrebbe sapere già di cosa parliamo, ma per gli altri ecco una breve introduzione. Una scheda video lavora creando delle superfici ed applicando a…
Read more

Systemd-mount, e la polemica monta

Di tanto in tanto  il gruppo di sviluppo di systemd annuncia qualche novità. E con la stessa frequenza si rinnovano polemiche e critiche. Qualcuno si oppone tanto da creare apposta distribuzioni che non lo contengano (Devuan, per esempio), ma è innegabile che tutte le grandi distribuzioni l’abbiano ormai eletto a sistema init preferito. E per carità, ci sono ottimi…
Read more

25 anni e non sentirli

25 anni fa uno studente universitario finlandese decise di creare un sistema operativo per il suo PC 386; prese a riferimento la distribuzione per la didattica di Unix in uso nella sua università, MINIX, ma della quale non esisteva ancora una versione per il suo tipo di computer e – un po’ per imparare, un po’…
Read more

Oracle finanzia un gruppo anti-Google

Il compito principale dei giornalisti è render conto del potere, sia esso pubblico o di privati; una nuova società no-profit, dedicata all’analisi delle azioni di un colosso dell’informatica è una buona notizia, anche (o soprattutto?) quando il colosso in questione è Google. E con un sito con nome “The Google Transparency Project” e tanto di dominio “.org”, in…
Read more

Software Opensource e startup: un nuovo modello di business

Qualche giorno fa Martin Casado, co-fondatore di Nicira Networks, ha esposto qualche sua riflessione sulle startup e il mercato. E ha parlato delle debolezze e potenzialità di quelle basate su software opensource. Sostiene che per le startup il problema è entrare nel mercato, soprattutto in quello delle grandi aziende; queste ultime hanno sempre già dei legami con dei fornitori, e i fornitori…
Read more

Ubuntu annuncia NetPlan

Venerdì scorso Martin Pitt ha annunciato la disponibilità di un nuovo strumento per Ubuntu: NetPlan. In linux è difficile che ci sia un solo modo per fare qualche cosa. Prendendo come esempio -non a caso- la configurazione dell’interfaccia di rete, i tool più diffusi sono gli script ifupdown, NetworkManager e networkd (piuttosto recente, legato a systemd). Ogni tool ha la sua sintassi, e…
Read more

Autenticazione con SMS? Addio!

Per difendere gli utenti da intrusioni non autorizzate nei propri account, si propongono forme di autenticazione alternative alla classica password. Una delle techine più usate è la cosiddetta autenticazione a doppio fattore: non viene sostituito il meccanismo della parola segreta, ma affiancato un altro meccanismo che usi un altro canale di comunicazione (out of band). Google è uno…
Read more

Microsoft blinda WindowsRT contro altri OS (ovvero Linux)

Qualche tempo fa, con l’esplosione dei tablet, anche Microsoft si è buttata nella mischia producendo dispositivi basati su processori ARM che necessitavano di un sistema operativo fatto apposta: WindowsRT. Questi dispositivi vengono venduti bloccati: c’è un sistema che permette di avviare solo sistemi operativi firmati Microsoft, e che quindi esclude ogni possibilità di uso con -per dire- Linux.…
Read more

Il software dell’Apollo 11 è ora opensource

Le imprese spaziali necessitano di strumenti che aiutino a calcolare la propria posizione e le manovre da effettuare, e fin dagli albori della corsa allo spazio i computer si sono rivelati fondamentali. Ma non c’è solo l’hardware: un computer, per poter fare qualcosa, ha bisogno anche del software! Giovedì 7 luglio su GitHub ha fatto la sua apparizione…
Read more

Garrett colpisce ancora, stavolta tramite Amazon

Ogni tanto Matthew Garrett torna a far parlare di sé: sviluppatore software specializzato nella sicurezza, occupandosi di linux e del suo kernel più di una volta ha fatto dichiarazioni forti per buchi di sicurezza (più o meno) grossi. E ogni volta ha suscitato qualche polemica. Garrett non è solo interessato al kernel linux, ma si interessa anche della sicurezza nell’IoT…
Read more