Tag: Debian

Openldap: migrazione dalla configurazione classica alla nuova cn=config

Chi usa openLDAP si sara’ accorto che dalla versione 2.4 la configurazione e’ stata completamente stravolta passando dall’avere tutto in un unico file di configurazione, slapd.conf, ad una struttura ad albero tipica del database ldap. Di seguito sono riportati i passi per configurare un consumer/proxy utilizzando il nuovo formato di configurazione cn=config.

Approx: Risparmiare banda con i proxy apt

Debian e le distribuzioni da lei derivate, utilizzano l’accoppiata apt-get e dpkg per installare e mantenere aggiornati i programmi. Mentre dpkg si preoccupa di lavorare esclusivamente in locale, scompattanto i pacchetti ed assicurandosi che la loro installazione sia portata a buon fine, è apt-get il vero cavallo da lavoro: si preoccupa di mantenere aggiornati gli…
Read more

DPKG: Panoramica ed opzioni particolari

Sulla scia del precedente articolo di Raoul Scarazzini “RPM: Panoramica ed opzioni particolari”, ho deciso di ampliare il discorso e proporre qui una panoramica di DPKG, il package manager nato e progettato per Debian e usato da tutte le sue derivate (Ubuntu, Mepis, Knoppix e tante altre).